PCTO - EX Alternanza scuola lavoro


La Legge di bilancio approvata dal Parlamento nel dicembre 2018 ha ridefinito le caratteristiche dell’Alternanza scuola lavoro così come erano state previste dalla legge 107/2015 (“Buona scuola”). Sulla base del nuovo provvedimento i percorsi di alternanza cambiano nome assumendo quello di “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” (PCTO) e  viene ridotto il monte ore da svolgere negli ultimi tre, almeno 210 ore negli Istituti Professionali (da 400).

 

Concretamente, i percorsi formativi si realizzano tramite l’avvicendarsi di momenti di studio ed esperienze in ambiente lavorativo, con una condivisione degli obiettivi tra scuola e impresa, e un orientamento comune verso i bisogni formativi degli studenti. L’azienda ospitante diventa luogo d’apprendimento, un ambiente educativo complementare a quello dell’aula e del laboratorio monitorato da tutor aziendali che agiscono in sinergia con l’istituzione scolastica.
 

In caso di difficoltà nel reperire l’azienda o dubbi scrivere a alternanzasl@iisubertini.it.