Inclusione

I bisogni formativi si soddisfano partendo dal presupposto che non esistono soluzioni “uguali per tutti” , ma che ogni proposta deve tener conto della situazione reale della persona, delle sue possibilità e necessità.